Contrabbando di sigarette: ricercato si nascondeva in un albergo in periferia

Il 53enne deve scontare una pena di 3 anni di reclusione

E’ stato rintracciato,  dagli agenti del Reparto Volanti all’interno di un albergo in zona Rocca Cencia, un 53enne di origine moldava, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Corte di Appello di Bologna per contrabbando di tabacco e associazione a delinquere.

L’uomo, ospite dell’albergo, è stato individuato grazie al sistema che collega tutti le strutture recettive della capitale alla Sala Operativa della Questura di Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Terminati gli accertamenti di rito presso il commissariato Casilino, diretto da Michele Peloso, il 53enne è stato tradotto in carcere dove dovrà scontare tre anni di reclusione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento