Armato di coltello all'interno della stazione ferroviaria, era ricercato

L'uomo, un 40enne, è stato fermato da polizia e militari dell'esercito allo scalo ferroviario Tiburtina

E’ stato fermato per un controllo, da una pattuglia della Polfer in servizio di vigilanza presso lo scalo ferroviario di Roma Tiburtina insieme a personale dell’Esercito, l’11° Reggimento dei Bersaglieri. L’uomo, un cittadino polacco di 40 anni, è stato trovato in possesso di un coltello.

Ulteriori accertamenti hanno poi permesso di scoprire che il 40enne fosse destinatario di un ordine di carcerazione in relazione al quale doveva scontare la pena di 16 mesi di reclusione oltre ad una multa di 1740 euro.

Al termine della attività l’uomo è stato accompagnato presso il carcere di Rebibbia e indagato in stato di libertà per possesso ingiustificato di arma di taglio.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Nubifragio a Roma e provincia: disagi in città, allagata la via Appia

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 24 e domenica 25 agosto

Torna su
RomaToday è in caricamento