menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Dall'Università Sapienza di Roma un diploma Honoris causa a Riccardo Patrignani

Sarà direttamente il Magnifico Rettore della Sapienza, Eugenio Gaudio a conferire e consegnare giovedì prossimo, 11 febbraio alle ore 12 nella sala del Senato Accademico il diploma Honoris causa

Riccardo Patrignani con una collega di università

Sarà direttamente il Magnifico Rettore della Sapienza, Eugenio Gaudio, a conferire e consegnare giovedì prossimo, 11 febbraio alle ore 12 nella sala del Senato Accademico, il diploma honoris causa di specialista in Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva al dott. Riccardo Patrignani deceduto nell'incidente del 7 aprile scorso sul Muro Torto. Un incidente ancora avvolto nel mistero e per il quale il padre di Riccardo, Carlo, si sta con tenacia battendo per ottenere la verità

L'iniziativa, presa con una 'delibera' ad hoc dalla giunta della Facoltà di Medicina e Odontoiatria il 15 luglio scorso su proposta della Scuola di Specializzazione in Anestesia, Rianimazione Terapia Intensiva, è il riconoscimento postumo, alla memoria, dal valore assai significativo sul piano umano e professionale, che la Sapienza ha inteso dare al 'suo' medico 35enne che era iscritto all'ultimo anno di specializzazione.

Alla cerimonia parteciperanno i colleghi specializzandi del corso di Riccardo, i massimi dirigenti della Scuola di specializzazioni e della Facoltà di Medicina e Odontoiatria e i componenti del Senato Accademico oltre al Magnifico Rettore: è quanto impone un atto così eccezionale come il diploma honoris causa.

A distanza ormai di quasi un anno dal tragico incidente sul Muro Torto, nonostante la richiesta di archiviazione da parte del Pm Roberto Felici, il caso non è, per la parte lesa, affatto chiuso secondo la parte lesa che ha presentato l'opposizione dovuta alla richiesta di archiviazione. Spetta al Gip Elisabetta Pierazzi far piena luce sulla dinamica dell'incidente per accertare anche attraverso laprova cinematica finora elusa la verità e le responsabilità.

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Meteo a Roma, forte vento sulla Capitale: allerta della Protezione Civile

    • Incidenti stradali

      Incidente in via Appia, motociclista contro auto: morto decapitato

    • Cronaca

      Sciopero venerdì 20 maggio, 5 sindacati differiscono la protesta

    • Cronaca

      Omicidio a Prati: gestore di una vineria ucciso da un tassista

    Torna su