La ragazza fa da esca, i complici derubano la vittima: serie di rapine in via Ostiense

La vittima designata, una volta caduta nella trappola, veniva "ripulita", sotto la minaccia di un coltello

Due ragazzi di 22 e 20 anni e una complice, ragazza di 21 anni, tutti già conosciuti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati, nella serata di ieri, dai Carabinieri della Stazione di San Paolo perché accusati di una rapina, messa a segno nella zona di via Ostiense, ai danni di un passante.

La banda ha utilizzato un modus operandi semplice ma efficace: la ragazza, che fungeva da "esca", ha attirato in una stradina laterale, con un banale pretesto, la vittima designata che, una volta caduta nella trappola, è stata "ripulita", sotto la minaccia di un coltello, dai due complici egiziani. Bottino della serata, uno smartphone, un orologio e il portafogli.

Le immediate ricerche, scaturite dalle indicazioni ricevute dalla vittima circa fisionomia ed abbigliamento degli autori della rapina, ovvero dalle evidenze già acquisite nel contesto delle indagini scaturite dall’analisi di analoghi reati consumati nei giorni scorsi nel quartiere San Paolo, hanno consentito ai Carabinieri di San Paolo di fare luce sull’accaduto.

I militari hanno infatti rintracciato i tre, trovati ancora in possesso dell’intera refurtiva che è stata restituita al passante rapinato. Gli arrestati sono stati trattenuti in camera di scurezza, in attesa del rito direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • E ora che lo ststo cominci a pagarci per i danni subiti da questi soggetti che sempre lo stato lascia liberi di delinquere.rimpatriateli tutti

Notizie di oggi

  • Politica

    Il "Risorgimento" di Atac, ecco i bus presi a noleggio: presentati i primi 38 mezzi

  • Cronaca

    Atac: scale (im)mobili, guasto a Barberini e scene di panico a Policlinico

  • Politica

    Bus di periferia, il Tar accoglie il ricorso e blocca il bando da un miliardo di euro

  • Cronaca

    Metro A, ragazzino di 11 anni aggredito col taglierino: "A voi zingari vi ammazziamo"

I più letti della settimana

  • Policlinico: la scala mobile si guasta, passeggeri calpestati. Scene di panico in stazione 

  • Venerdì di passione a Roma: corteo e studenti in protesta, strade chiuse e bus deviati

  • L'inseguimento, gli agenti accerchiati e i video sui social: pomeriggio di tensione a Tor Bella Monaca

  • Blocco auto a Roma. Troppo smog, martedì e mercoledì stop ai veicoli più inquinanti nella fascia verde

  • Manuel Bortuzzo: la forza di non arrendersi mai, inizia la riabilitazione. Il video messaggio

  • Metro A, ragazzino di 11 anni aggredito col taglierino: "A voi zingari vi ammazziamo"

Torna su
RomaToday è in caricamento