Rapine al "peperoncino" a Termini, ecco come agiva la banda

Tre i malviventi arrestati dai carabinieri

Lo spray urticante usato dalla banda delle rapine al peperoncino

Rapine al "peperoncino" nell'area di Termini dove i carabinieri hanno sgominato una banda. Ad essere arrestate dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro, della Stazione Roma Piazza Dante e della Stazione Roma San Lorenzo tre persone - due cittadini egiziani di 20 e 28 anni e un romeno di 38 anni - tutti nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, che avevano appena rapinato un cittadino del Gambia di 26 anni in via Giolitti.

Rapine al peperoncino a Termini 

Il "branco", dopo aver adocchiato la vittima uscire da un bar, è entrato in azione, dapprima stordendola con una bomboletta di spray al peperoncino, poi colpendola al volto. Il 26enne, ormai sopraffatto, è stato derubato del telefono cellulare e del denaro in suo possesso.  

Banda in azione a Termini

La scena è stata notata da lontano dai Carabinieri, già in zona per i quotidiani servizi di controllo del territorio predisposti nell’area della stazione “Termini”: i militari sono immediatamente intervenuti e i tre malviventi sono stati bloccati con il bottino ancora tra le mani. Le perquisizioni scattate sul posto hanno permesso di rinvenire e sequestrare due bombolette di spray urticante al peperoncino. I tre ladri sono stati ammanettati e portati in caserma, dove saranno trattenuti in attesa del rito direttissimo.

La bande delle rapine al peperoncino

Non è la prima volta che i Carabinieri si trovano a che fare con tipo di rapine “al peperoncino” nel quadrante della Stazione Termini: già a ottobre scorso, infatti, i militari della Compagnia Roma Centro arrestarono due cittadini egiziani, denunciando a piede libero i loro due complici, per una rapina compiuta poco prima del fermo compiuta con una bomboletta di spray al peperoncino.

Il precedente 

Anche nel mese scorso, nell’ambito di una serie di controlli preventivi, un cittadino tunisino di 25 anni è stato denunciato a piede libero dopo essere stato trovato in possesso di una bomboletta di spray urticante.

Rapine al peperoncino Termini 2-2


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morto all'Umberto I, la famiglia di Giuseppe chiede giustizia: "Cosa è successo in quelle 5 ore di buio?"

  • Politica

    Roma Tpl, è ufficiale: contratto prorogato fino al 1 gennaio 2020

  • Marconi

    Ponte Marconi, l'estate è alle porte ma della spiaggia sul Tevere non c'è traccia

  • Ostia

    Ostia: ecco l'università del mare, presentato il programma dei corsi

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia a Roma 2018: strade chiuse e 34 linee bus deviate. Tutte le informazioni

  • Incidente via di Boccea: si scontrano taxi e scooter, morto un 43enne

  • Ecco il bus 718: dal 28 maggio la nuova linea da Portuense a Ostiense

  • Pecore tosaerba, il progetto è realtà: ecco i 20 parchi dove sarà utilizzato l'ecopascolo per lo sfalcio

  • Trascina una donna nell'androne di un palazzo e prova a violentarla

  • Trovato morto Pietro Aloise: l'uomo era scomparso da 4 giorni a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento