Tor Vergata: rapinatore seriale al parcheggio del policlinico, 30enne in manette

L'uomo è ritenuto responsabile di un altro furto nell'area di sosta della facoltà di Economia. Era già stato arrestato per furto d'auto

Aveva individuato le sue vittime nei parcheggi dell’università e del Policlinico di Tor Vergata: tre le vittime prese di mira in pochi giorni da un 30enne romano. Sono stati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Romanina, al termine di un’indagine, a notificargli un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Roma.

RAPINE NEI PARCHEGGI A TOR VERGATA 

Il primo evento risale allo scorso 24 giugno quando, nel parcheggio della facoltà di economia, il giovane aveva aggredito e rapinato una giovane donna. Poi, il 30 giugno, nel parcheggio del Policlinico universitario aveva rapinato un anziano. L’ultimo evento, infine il 3 luglio quando, sempre nel parcheggio del nosocomio di Roma est, la vittima ha reagito all’aggressore, il quale dopo averla colpita, è fuggito perdendo cappello e occhiali.

ARRESTATO PER FURTO D'AUTO 

L’uomo, era stato peraltro arrestato in flagranza di reato per un furto d’auto proprio la sera del 30 giugno, e condannato per direttissima alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. Gli investigatori del commissariato, dai riscontri ottenuti ascoltando le vittime e dai rilievi effettuati sui luoghi delle rapine, hanno stretto il cerchio attorno al rapinatore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RICONOSCIUTO DALLE VITTIME 

L'uomo, già noto per diversi precedenti penali, è stato inoltre riconosciuto dalle vittime grazie allo schedario fotografico presente nella banca dati delle forze di polizia. Accompagnato in ufficio, al termine degli accertamenti di rito, è stato condotto nel carcere di Regina Coeli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento