Armati di pistola e coltello, così hanno commesso tre rapine in 30 minuti: caccia a 2 uomini

I due malviventi hanno colpito sul litorale, a Fiumicino. Sul caso indagano carabinieri e polizia

Tre rapine in trenta minuti, dalle 18:30 alle 19. E' quanto successo nel pomeriggio del 5 febbraio a Fiumicino, sul litorale. A colpire due uomini che hanno utilizzato sempre lo stesso modus operandi: con volto travisato, uno armato di coltello e l'altro di pistola, hanno minacciato i dipendenti, si sono fatti consegnare l'incasso e poi fuggiti in scooter. 

Tutto è iniziato in via della Meduse. Qui i ladri hanno colpito in una farmacia. Preso il bottino, si sono diretti in largo Esopo per una seconda rapina sempre in una farmacia. Infine, in via della Scafa, dove i due banditi hanno rubato i soldi dalle casse del supermercato Elité.

Se per i primi due episodi sono intervenuti i carabinieri, sul terzo indaga la polizia. Le forze dell'ordine stanno comunque collaborando, grazie anche alle testimonianze dei presenti e all'ausilio delle immagini di video sorveglianza per dare un volto ai due ladri.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Sparito da sei mesi viene trovato mummificato nel vano areazione dell'ospedale

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

Torna su
RomaToday è in caricamento