Garbatella: rapinatori seriali di farmacie incastrati dal tattoo

I malviventi riconsciuti dalle immagini girate durante uno deo loro ultimi sopralluoghi a volto scoperto. In manette due giovani di 30 e 31 anni

Negli ultimi tempi, erano state consumate diverse rapine ai danni di farmacie nella zona della Garbatella. Il modus operandi dei malviventi era sempre lo stesso: i due arrivavano a bordo di una moto nera di grossa cilindrata, uno entrava e, minacciando il farmacista di turno, si faceva consegnare il denaro, per poi fuggire senza lasciare traccia. I due però sono stati traditi proprio dalla meticolosità con la quale preparavano i loro colpi. Infatti, prima di eseguire i loro “lavori”, erano soliti effettuare un sopralluogo, evidentemente per pianificare le loro mosse.

SOPRALLUOGO A VOLTO SCOPERTO - Durante questi sopralluoghi, fingevano di comprare dei medicinali ed, ovviamente, entravano negli esercizi commerciali a volto scoperto. Durante uno di questi i due hanno, inoltre,  commesso un grossolano errore, che non è sfuggito agli investigatori del Commissariato Colombo, diretto dalla d.ssa Agnese Cedrone, in quanto hanno lasciato alcuni tatuaggi in bella mostra. Da questo dettaglio e confrontando le immagini dei sopralluoghi e delle rapine, i due sono stati riconosciuti come noti pregiudicati della zona e per questo rintracciati e sottoposti a fermo di indiziato di delitto dai poliziotti che hanno così chiuso il cerchio.

STESSE SCARPE - Altro particolare che li ha definitivamente inchiodati sono state le scarpe che indossavano al momento del fermo, identiche a quelle descritte dalle vittime nelle loro denunce. I presunti rapinatori seriali sono due cittadini romani di 30 e 31 anni.  Con certezza sono ritenuti responsabili di tre rapine, mentre gli inquirenti stanno vagliando la loro posizione in merito ad altrettante rapine messe a segno sempre nella stessa zona e nel medesimo modo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Sciopero a Roma: lunedì a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Nubifragio a Roma, città allagata dopo due ore di pioggia: sotto accusa il piano foglie che non c'è

Torna su
RomaToday è in caricamento