Ricercato per due rapine viene fermato con cappuccio e volto travisato vicino le Poste

Il malvivente è stato riconosciuto da un agente libero dal servizio

Lo ha visto tirarsi su il cappuccio e coprirsi  il volto mentre provava ad entrare nell'ufficio postale, dove avrebbe presumibilmente provato a mettere a segno una rapina. A mettergli i bastoni fra le ruote un agente del commissariato Primavalle di polizia in quel momento libero dal servizio che lo ha riconosciuto in quanto ricercato per due precedenti rapine messe a segno a febbraio e marzo. 

Il rintraccio del rapinatore, un 33enne romano, è avvenuto poco dopo le 17:00 di giovedì all'altezza delle Poste di via di Torrevecchia. Allertati i colleghi dal poliziotto libero dal servizio, gli agenti lo hanno poi fermato prima di entrare negli uffici doveve voleva compiere l'ennesimo 'colpo'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accompagnato negli uffici di polizia a suo carico è emerso un mandato di cattura per due rapine messe a segno nella zona di Primavalle il 14 marzo ed il 6 febbraio. Terminati gli accertamenti di rito il 33enne è stato associato nel carcere romano di Regina Coeli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento