Rapina un 14enne in strada, inseguito e bloccato dai cittadini

L'aggressione nella zona del Prenestino. In manette un 33enne, in fuga il complice

Via Guglielmo degli Ubertini (foto google)

Inseguito e bloccato dai passanti. Così è finito in manette un rapinatore. E' accaduto nella zona del Prenestino. Qui, il malvivente, in compagnia di un complice riuscito ad allontanarsi, ha avvicinato un 14enne romano che passeggiava su via Guglielmo degli Ubertini e, dopo averlo colpito con un pugno all’addome, gli ha strappato la catenina d’oro che portava al collo e si è dato alla fuga. 

Intervenuti sul posto, i Carabinieri  della Stazione Roma Torpignattara hanno ammanettato il 33enne che era stato inseguito e bloccato da alcuni passanti in piazza Roberto Malatesta, e hanno soccorso la giovane vittima che fortunatamente non ha riportato conseguenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestato, indentificato in un 33enne del Marocco, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato con l'accusa di rapina in concorso e trattenuto in caserma, in attesa del rito direttissimo, mentre il suo complice è in fase di identificazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento