Si ferma a gettare l'immondizia ma viene rapinata da una coppia di malviventi

La donna è rimasta ferita dopo essersi aggrappata allo sportello ed essere stata trascinata via dall'auto con a bordo i due ladri

Si è fermata con l’autovettura vicino ad un contenitore dell’immondizia e, mentre era intenta a gettare i rifiuti, con la scusa di chiederle alcune informazioni è stata avvicinata da uno straniero.  Nel frattempo, approfittando della distrazione della donna, un complice ha aperto lo sportello dell’auto rubandole la borsa. E' accaduto nella zona della Romanina

Accortasi di quanto stava accadendo, la vittima ha cercato in tutti i modi di impedire la fuga dei due, aggrappandosi anche allo sportello dell’auto ma la partenza fulminea dei malviventi l’ha fatta cadere rovinosamente, causandole varie contusioni, giudicate guaribili in 7 giorni.

Sporta denuncia di quanto accaduto alla Polizia di Stato, gli investigatori del commissariato Romanina, diretto da Laura Petrone, si sono immediatamente messi all’opera mostrando alla donna degli album fotografici, grazie ai quali sono riusciti ad identificare i  colpevoli.

Rintracciato dai poliziotti uno dei due rapinatori, uno straniero di 60 anni, è stato arrestato e condotto nel carcere di Regina Coeli mentre continuano le ricerche del suo complice.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento