Paura in villa: armati di pistola rapinano il denaro dalla cassaforte, caccia alla banda

Il colpo messo a segno nella zona di Lanuvio. Indagano i carabinieri

In quattro armati di pistola e con i volti travisati. Questa l'immagine che ha gelato il sangue a due uomini rapinati mentre si trovavano nella loro villa a Lanuvio, ai Castelli Romani. A viveve dei momenti di paura il proprietario dell'abitazione, un 53enne, ed il suocero di 81 anni. 

La rapina si è consumata la notte fra il 9 ed il 10 settembre in una villa nella zona di via di Montegiove, nel Comune di Ariccia. Qui la banda è riuscita ad entrare nella casa dopo aver forzato una finestra ed ha sorpreso i due uomini. Armati di pistola i banditi hanno minacciato i due e si sono poi fatti aprire la cassaforte. 

Rapinato denaro, oro, gioielli e preziosi i quattro si sono poi dileguati. Allertate le forze dell'ordine sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Velletri. Scossi, ma illesi, i due uomini hanno quindi fornito indicazioni ai militari dell'Arma su quanto accaduto con gli stessi che hanno cominciato da subito le ricerche della banda, al momento con esito negativo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento