Rapina a Cinecittà est, la figlia del tabaccaio: "Ho visto papà ferito e il bandito a terra"

Gli agenti della Squadra mobile impegnati nelle indagini non si sbilanciano, ma non è escluso che a uccidere il 69enne Ennio Proietti, sia stato un proiettile destinato al commerciante e partito dalla stessa pistola dei rapinatori

La rapine in via Ciamarra - Foto Ansa

Le indagini non si fermano. Gli agenti della Squadra mobile impegnati non si sbilanciano, ma non è escluso che a uccidere il 69enne Ennio Proietti, il rapinatore ucciso in via Ciamarra, sia stato un proiettile destinato al commerciante e partito dalla stessa pistola di uno dei due banditi che hanno tentato la rapina al Caffè Europeo

Anna Zhou, figlia di Chaokang, il tabaccaio 56enne ferito, ha assistito alla rapina dagli schermi che riproducono i filmati delle telecamere di videosorveglianza: "Ero nell'ufficio. Mio padre era in tabaccheria al piano di sopra. Mi sono insospettita quando ho visto entrare due uomini con il casco, uno di questi ha iniziato a picchiare papà e mi sono precipitata su. Una volta arrivata erano già partiti i colpi e uno dei due rapinatori era a terra, così come papà ferito", ha detto all'Adnkronos.

"Mio padre è stato coraggiosissimo non ha sparato a nessuno, i rapinatori hanno fatto tutto da soli. Sta benissimo papà, sta benissimo - ripete quasi incredula - sto andando di corsa a prendergli un pigiama, le sue cose, in attesa che gli diano una stanza".

Nel frattempo emergono altri dettagli. Anche alcuni clienti avrebbero partecipato alla colluttazione avvenuta nel bar tabacchi di viale Antonio Ciamarra. Anche in base alle testimonianze raccolte sembra che il primo a entrare nel locale sia stato Enrico Antonelli. A quel punto il titolare del bar avrebbe tentato di disarmarlo, aiutato forse da alcuni clienti, e uno o più colpi avrebbero raggiunto Ennio Proietti, rimasto ucciso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A chiarire alcuni punti sarà l'autopsia. I rapinatori, secondo quanto emerso, avevano un revolver e una semiautomatica. In totale sarebbero stati sparati tre o quattro colpi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento