Turisti nel mirino: minacciati con il coltello e rapinati da coppia di malviventi

I tre sono stati derubati dei soldi mentre si trovavano in via di Boccea, zona Cornelia

Via di Boccea 142 (foto google)

Paura per un gruppo di turisti minacciati con un coltello e rapinati del denaro che avevano con loro. E' accaduto poco dopo le 17:00 di ieri 26 febbraio in via di Boccea, zona Cornelia. I due malviventi, armati di coltello, entrambi romani di 27 e 20 anni, hanno rapinato tre turisti italiani dei soldi che avevano addosso e sono poi scappati.

Rapina in via di Boccea 

Le vittime hanno subito chiamato il NUE dando dettagliate descrizioni dei malviventi: grazie a queste, gli agenti del Reparto Volanti e del commissariato Aurelio li hanno immediatamente trovati ed arrestati per rapina aggravata in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento