Testaccio, 21enne picchiato e rapinato di gioielli d'oro a Capodanno

In manette l'autore, un 18enne aiutato da complici poi fuggiti

Immagine d'archivio

Autore di una rapina alle 4 del mattino del primo dell'anno, un cittadino egiziano di 18 anni è stato sottoposto dai Carabinieri a fermo di indiziato di delitto.

Vittima dell'accaduto uno studente fuori sede di 21 anni che stava rientrando a casa in piazza Orazio Giustiniani nel quartiere Testaccio, dopo i festeggiamenti di Capodanno.  

Prima il 18enne lo ha aggredito con oggetti contudenti trovati in strada e con la complicità di altre persone riuscite però a dileguarsi. Poi gli ha strappato, con violenza la catenina e il bracciale in oro. L’arrestato è stato trasferito nel carcere di Regina Coeli.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento