Piazzale Ostiense: apre la portiera dell'auto e colpisce al volto tassista per rapinarlo

I Carabinieri hanno bloccato il malvivente e portato in caserma dove ha dato in escandescenze compiendo atti di autolesionismo, battendo la testa contro un cancello

Ha aggredito un tassista per tentare di rapinarlo. E' suesso in piazzale Ostiense, qui i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma E.U.R. hanno arrestato un 43enne romano, senza fissa dimora e con precedenti, con le accuse di tentata rapina, lesioni personali e resistenza, minaccia e violenza a Pubblico Ufficiale.

Ieri notte i militari hanno notato il malvivente aprire la portiera di un taxi, fermo nell'area di sosta, e colpire con pugni al volto il tassista, 59enne romano, al fine di impossessarsi dell'incasso giornaliero.

I militari sono immediatamente intervenuti per bloccare il 43enne che, per evitare l’arresto, li ha minacciati e aggrediti con calci e pugni.

I Carabinieri lo hanno poi ammanettato e portato in caserma dove, ancora in stato di agitazione, ha dato in escandescenze compiendo atti di autolesionismo, battendo la testa contro un cancello.

Sia la vittima che l’arrestato sono stati medicati presso l'ospedale Sant'Eugenio riportando rispettivamente 6 giorni di prognosi per "trauma alla guancia sx con piccole ferite lacero-contuse alla bocca" e 5 giorni di prognosi per "trauma cranico". L’arrestato è risultato anche sotto effetto di sostanze stupefacenti. Questa mattina è stato portato in Tribunale per il rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Ora solare 2019: ecco quando spostare le lancette

Torna su
RomaToday è in caricamento