Evade dai domiciliari e compie rapina a mano armata con due complici

A Casal Palocco, nell'appartamento di uno dei tre banditi, è stata trovata una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa, gli indumenti, il casco e la moto utilizzati per compiere la rapina

Dal litorale di Roma a Marconi per commettere una rapina. La banda, composta da tre uomini (di cui uno ai domiciliari, è stata però scoperta e arrestata dai carabinieri di Ostia che hanno sottoposto a fermo di indizio di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica di Roma, tre persone di 48, 41 e 33 anni, residenti tra Ostia ed Ardea.

Il provvedimento è stato generato dagli esiti dell0attività investigativa condotta dai Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Ostia che ha consentito di accertare, a vario titolo, la responsabilità dei tre nella rapina a mano armata consumata il 15 febbraio scorso, ai danni di un supermercato di viale Marconi.

I malviventi, a volto travisato, minacciarono il personale alle casse, per poi fuggire con il bottino. I Carabinieri, dopo aver visionato alcuni filmati del sistema di videosorveglianza e consultato gli archivi fotografici, sono riusciti a risalire e ad identificare i tre malviventi, uno dei quali, peraltro, era evaso dagli arresti domiciliari che stava scontando nel comune di Ardea.

I Carabinieri, nel corso delle contestuali perquisizioni domiciliari hanno rinvenuto, a Casal Palocco, presso l'abitazione di uno dei tre, una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa, nonché gli indumenti, il casco e la moto utilizzati per compiere la rapina. I 3 fermati sono stati associati a Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

2020.02.19 - OSTIA  - Il rapinatore in azione (3)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento