Evade dai domiciliari e compie rapina a mano armata con due complici

A Casal Palocco, nell'appartamento di uno dei tre banditi, è stata trovata una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa, gli indumenti, il casco e la moto utilizzati per compiere la rapina

Dal litorale di Roma a Marconi per commettere una rapina. La banda, composta da tre uomini (di cui uno ai domiciliari, è stata però scoperta e arrestata dai carabinieri di Ostia che hanno sottoposto a fermo di indizio di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica di Roma, tre persone di 48, 41 e 33 anni, residenti tra Ostia ed Ardea.

Il provvedimento è stato generato dagli esiti dell0attività investigativa condotta dai Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Ostia che ha consentito di accertare, a vario titolo, la responsabilità dei tre nella rapina a mano armata consumata il 15 febbraio scorso, ai danni di un supermercato di viale Marconi.

I malviventi, a volto travisato, minacciarono il personale alle casse, per poi fuggire con il bottino. I Carabinieri, dopo aver visionato alcuni filmati del sistema di videosorveglianza e consultato gli archivi fotografici, sono riusciti a risalire e ad identificare i tre malviventi, uno dei quali, peraltro, era evaso dagli arresti domiciliari che stava scontando nel comune di Ardea.

I Carabinieri, nel corso delle contestuali perquisizioni domiciliari hanno rinvenuto, a Casal Palocco, presso l'abitazione di uno dei tre, una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa, nonché gli indumenti, il casco e la moto utilizzati per compiere la rapina. I 3 fermati sono stati associati a Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

2020.02.19 - OSTIA  - Il rapinatore in azione (3)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

Torna su
RomaToday è in caricamento