Sequestrato e rapinato in casa da finti poliziotti, identificati due membri della banda

Gli attimi di terrore vennero vissuti nel pomeriggio dello scorso 9 ottobre in un'abitazione di Dragoncello

Era il pomeriggio del 9 ottobre quando a Dragoncello un 25enne, aprendo la porta a 3 uomini che si erano dichiarati poliziotti, si era poi ritrovato sequestrato nel suo appartamento: dopo avergli legato i polsi con delle fascette da elettricista, i malviventi lo avevano minacciato per farsi rivelare il nascondiglio della cassaforte che però non erano riusciti ad aprire.

A distanza di meno di un mese la polizia ha dato un nome ed un volto a due dei membri della banda, mentre proseguono le indagini per risalire al terzo finto poliziotto. 

Arraffato qualche oggetto di valore, erano fuggiti a bordo di un furgone bianco, visti dalla vittima che era riuscita ad arrivare in strada, con le mani ancora bloccate, e chiedere aiuto ai passanti che avevano chiamato la Polizia di Stato.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Gli agenti del commissariato di Ostia, diretto da Eugenio Ferraro, avevano trovato subito il mezzo utilizzato dai 3 per scappare ed avevano arrestato un, 50enne già sottoposto alla misura cautelare della libertà vigilata, a casa del quale era stata scovata parte della refurtiva, dello stupefacente con materiale per il suo confezionamento, due riproduzioni di pistole prive del tappo rosso ed una finta placca della polizia.

Da lì sono partite le indagini, per la ricerca dei 2 complici, che lunedì 3 novembre hanno portato all’arresto di un secondo rapinatore, con precedenti di Polizia, resosi latitante, a casa del quale sono state trovate due valigie piene di abiti, prova dell’intenzione dell’uomo di fuggire.

Sono ancora in corso le ricerche del terzo uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

Torna su
RomaToday è in caricamento