"Vorrei una ricarica del telefono", poi rapina e prende a pugni il negoziante

Il 38enne ha provato a rapinare i soldi contenuti nel registratore di cassa ma è stato poi arrestato dai carabinieri

E’ entrato in un negozio in zona Cornelia chiedendo una ricarica telefonica. Quando il titolare si è distratto per prenderla da un cassetto, si è avvicinato alla cassa tentando di rubare il denaro contenuto all’interno. Scoperto dal commerciante, lo ha colpito con un pugno al volto ed è scappato. Un 38enne romano, senza occupazione e con precedenti, è stato però bloccato e arrestato dai Carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia Roma San Pietro con l’accusa di tentata rapina.

Rapinatore su circonvallazione Cornelia 

E’ accaduto la sera di giovedì 1 marzo, quando l’uomo è entrato in negozio di circonvallazione Cornelia. Purtroppo il piano del "maldestro" rapinatore non è stato efficace perché il titolare dell’attività si è accorto dei suoi movimenti sospetti e, tornato al bancone, lo ha sorpreso mentre armeggiava sul registratore di cassa per aprirlo.

Pugno al volto del commerciante 

Il 38enne si è visto alle strette e per guadagnare la via di fuga ha colpito violentemente al volto con un pugno il titolare. I Carabinieri, che transitavano in zona, hanno notato la fuga dell’uomo e lo hanno bloccato. Presi contatti con la vittima, che non ha avuto bisogno di cure mediche, i Carabinieri hanno ricostruito quanto accaduto e hanno ammanettato il malvivente che è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento