"Vorrei una ricarica del telefono", poi rapina e prende a pugni il negoziante

Il 38enne ha provato a rapinare i soldi contenuti nel registratore di cassa ma è stato poi arrestato dai carabinieri

E’ entrato in un negozio in zona Cornelia chiedendo una ricarica telefonica. Quando il titolare si è distratto per prenderla da un cassetto, si è avvicinato alla cassa tentando di rubare il denaro contenuto all’interno. Scoperto dal commerciante, lo ha colpito con un pugno al volto ed è scappato. Un 38enne romano, senza occupazione e con precedenti, è stato però bloccato e arrestato dai Carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia Roma San Pietro con l’accusa di tentata rapina.

Rapinatore su circonvallazione Cornelia 

E’ accaduto la sera di giovedì 1 marzo, quando l’uomo è entrato in negozio di circonvallazione Cornelia. Purtroppo il piano del "maldestro" rapinatore non è stato efficace perché il titolare dell’attività si è accorto dei suoi movimenti sospetti e, tornato al bancone, lo ha sorpreso mentre armeggiava sul registratore di cassa per aprirlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pugno al volto del commerciante 

Il 38enne si è visto alle strette e per guadagnare la via di fuga ha colpito violentemente al volto con un pugno il titolare. I Carabinieri, che transitavano in zona, hanno notato la fuga dell’uomo e lo hanno bloccato. Presi contatti con la vittima, che non ha avuto bisogno di cure mediche, i Carabinieri hanno ricostruito quanto accaduto e hanno ammanettato il malvivente che è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento