Rapina lampo all'ufficio postale: minacce ai dipendenti con la pistola, poi la fuga con 1200 euro

I banditi sono fuggiti, facendo perdere le proprie tracce verso la Nettunense. Indagano i carabinieri

Paura nella giornata di ieri a Lanuvio. Due banditi, con il volto travisato e armati di pistola, hanno fatto irruzione nell'ufficio postale di via della Libertà. Il blitz poco dopo le 12.30. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I malviventi hanno minacciato il personale presente e si sono fatti consegnare il denaro contante presente nelle casse, circa 1200 euro. quindi i banditi sono fuggiti nelle vie limitrofe o verso la via Nettunense. Sul posto i carabinieri della stazione di Lanuvio e il nucleo radiomobile di Velletri che hanno preso visione delle immagini della videosorveglianza e raccolto le testimonianze dei dipendenti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

Torna su
RomaToday è in caricamento