Formello: rapina alle poste, direttrice ferita con un colpo di pistola

Il colpo ad opera di due persone travisate con parrucche e baffi finti nell'ufficio di via Castelli. La donna in codice giallo al Sant'Andrea. Sul posto i carabinieri ed il 118

Attimi di paura a Formello. Una rapina con spari si è consumata la mattina del 7 ottobre all'ufficio postale di via Castelli 5 dove la direttrice della filiale è stata colpita con un colpo d'arma da fuoco che l'ha raggiunta ad una gamba. Il colpo questa mattina alle 8 circa.

CODICE GIALLO - La donna, di 32 anni, è stata trasportata in codice giallo all'ospedale Sant'Andrea dal 118 di Roma e non è in gravi condizioni. Da quanto si apprende la pallottola le avrebbe trapassato la gamba destra, mentre gli altri dipendenti sarebbero stati immobilizzati con delle fascette ai polsi.

A MANI VUOTE - Secondo le prime testimonianze raccolte dai militari, la rapina è stata consumata da due persone, probabilmente italiane, travisate con parrucche, occhiali e baffi finti ed armati con due pistole di piccolo calibro. I due avrebbero sparato dopo non essere riusciti a portare via il denaro per poi far perdere le loro tracce dileguandosi a bordo di un'auto guidata da un terzo complice. Nell'ufficio, ancora chiuso al pubblico, non c'erano altre persone oltre ai dipendenti e la direzione.

PARRUCCHE E BARBE FINTE -  Ad allertare le forze dell'ordine alcuni testimoni dopo aver udito i colpi di arma da fuoco. Personale del 118 sul posto. Indagini in corso da parte dei carabinieri della stazione di Formello e del Nucleo Radiomobile della Compagnia Cassia

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

I più letti della settimana

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

Torna su
RomaToday è in caricamento