Rapina alle Poste del centro commerciale: dipendenti minacciati col taglierino

Gli attimi di paura vissuti all'ufficio postale di via della Pisana. Malviventi in fuga con 800 euro. Indaga la polizia

Immagine di repertorio

Rapina alle Poste del centro commerciale di via della Pisana. E' accaduto intorno alle 13:00 di ieri quando due malviventi armati di taglierino sono entrati negli uffici postali ed hanno minacciato dipendenti ed utenti. Preso il denaro, i due rapinatori si sono poi dati alla fuga. 

Rapina alle Poste del centro commerciale

In particolare i due malviventi sono entrati alle Poste con il volto travisato da casco, occhiali da sole e bandana. Mentre uno era fermo davanti la porta d'ingresso per non permettere a nessuno di uscire, l'altro ha minacciato gli impiegati allo sportello facendosi consegnare circa 800 euro in contante. A parte la paura, nessuno è rimasto ferito. 

Accento romano

Allertate le forze dell'ordine, alle Poste di via della Pisana sono quindi intervenuti gli agenti di polizia del commissariato San Paolo. I testimoni hanno riferito che i due rapinatori avevano un forte accento romano. Acquisite le immagini di videosorveglianza i due, che potrebbero essere stati aiutati da un terzo complice che li attendeva fuori in auto, sono attivamente ricercati dalle forze dell'ordine. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento