homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Ostia, Lido Centro: picchia a sangue un uomo e lo rapina di 40 euro

L'aggressore di 31 anni, con precedenti, è stato arrestato in piazzale del Mediterraneo. La vittima, invece, ha riportato fratture e contusioni multiple

Prima le minacce, poi l'aggressione fisica e la rapina. E' successo domenica mattina ad Ostia. In manette è finito un romeno di 31 anni, con precedenti, arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile con l'accusa di estorsione e lesioni personali aggravate. 

L'AGGRESSIONE - Il giorno precedente, come già accaduto altre volte in passato, il malvivente ha raggiunto un suo connazionale in un bar in piazza della Stazione del Lido, e lì, in seguito ad un diverbio, lo ha aggredito con calci e pugni facendosi consegnare la somma di 40 euro con un banale pretesto. 

LA FUGA - Dopo l'aggressione il malvivente è riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce. I Carabinieri, giunti sul posto grazie ad una segnalazione al 112, hanno raccolto le prime testimonianze e, ricostruita la vicenda, hanno dato inizio alle ricerche del fuggitivo.

ARRESTATO - Per tutta la notte, i militari hanno setacciato la zona e i luoghi solitamente frequentati dai suoi connazionali, fino a che, alle prime luci dell’alba, lo hanno rintracciato nei pressi del piazzale del Mediterraneo, dove vagabondava tra le auto in sosta.

L’uomo è stato catturato e condotto nel carcere romano di Regina Coeli. Il malcapitato, invece, ha riportato fratture e contusioni multiple, e se la caverà con 30 giorni di riposo e cure mediche


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Un romeno? Ma dai, strano.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terremoto, sale il numero delle vittime: 250 i cadaveri estratti dalle macerie

  • Cronaca

    Terremoto Amatrice: i nomi delle vittime

  • Politica

    Torri all'Eur, il Comune revoca i permessi: Telecom verso l'addio al progetto

  • Politica

    Nuove farmacie, la protesta arriva in Regione: "Sono quattro anni che aspettiamo"

I più letti della settimana

  • Terremoto Amatrice: i nomi delle vittime

  • Terremoto Amatrice, morti sotto le macerie

  • Terremoto, nuova scossa avvertita anche a Roma: epicentro a Perugia

  • Roma, terremoto nel centro Italia: morti e feriti nel reatino. "Amatrice non esiste più"

  • Terremoto, in tanti vogliono fare i volontari: tutte le informazioni

  • Turisti di Civitavecchia coinvolti in una maxi rissa in Salento: 8 feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento