Rapina choc all'Eur: armati di pistola, legano proprietarie di gioielleria e fuggono col bottino

Mamma e figlia sono state legate da due uomini. Sul posto la Polizia

Rapina choc all'Eur, uno dei quartieri 'ricchi' di Roma. E' successo nel pomeriggio di oggi, lunedì 5 novembre, in viale Europa all'altezza del civico 69. Le proprietarie della gioielleria Petrelli, mamma e figlia, sono state legate dai ladri che poi sono fuggiti col bottino. A ricostruire i fatti la Polizia. 

Secondo quanto raccontato dalle due vittime chi ha colpito ha all'incirca 30 anni, corporatura media e capelli corti. Non è chiaro se fossero italiani o meno. I due, intorno alle 16:30, una volta entrati nella gioielleria hanno agito. Il tutto a volto scoperto. Uno dei due ha estratto una pistola e la puntava contro mamma e figlia, minacciandole. Il complice, nel frattempo, le ha legate utilizzando dei lacci da elettricista per bloccare mani e piedi alle due donne. 

Quindi hanno preso tanti gioielli quanti ne riuscivano ad afferrare e la cassaforte, per poi fuggire col bottino, ancora da quantificare con esattezza. Allertati, sul posto sono giunti gli agenti della Polizia di Stato che, dopo aver ascoltato le testimoni e fatto i rilievi del caso, hanno acquisito le immagini delle videocamere di sorveglianza. Secondo le due donne, i ladri hanno agito in pochi minuti utilizzando dei guanti in lattice per non lasciare tracce. Le due donne sono state medicate del 118 sul posto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    De Vito scrive dal carcere: "Ho pensato a dimettermi da presidente, ma non lo farò. Credo nella giustizia"

  • Politica

    Case a stranieri e rom, spunta la maestra-talpa di Casa Pound. La smentita: "Notizia falsa"

  • Montesacro

    Montesacro: no al Rino Gaetano Day, il "concertone" gratuito non si farà per ragioni di sicurezza

  • Politica

    Salva Roma, Salvini annuncia stralcio poi la norma passa a metà. I 5s: "Deciderà il parlamento"

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Perde controllo dell'auto e si ribalta in una cunetta, tre feriti. Due sono gravi

  • Amazon apre a Settecamini: nuovo deposito smistamento a Roma, previsti 115 posti di lavoro

  • Valmontone: scontro auto-moto, due feriti. Una è la moglie di Cerci

  • Spari alla Marranella: tassista ferito alla mano con un colpo di pistola

  • Doveva laurearsi ma non era vero, studentessa in fuga rintracciata su un treno a Firenze

Torna su
RomaToday è in caricamento