Rapina a mano armata in una gioielleria, arrestato 38enne

Il malvivente è stato fermato dagli agenti di polizia mentre tentatava di darsi alla fuga. Il tentativo in via Sardegna, al Pinciano

Rapina a mano armato in una gioielleria al Pinciano dove i poliziotti hanno poi arrestato un 38enne romano. Il colpo è stato tentato intorno alle 16:30 di ieri, in un negozio di oggetti preziosi in via Sardegna, a due passi da viale Vittorio Veneto. Con l'arma in pugno il malvivente ha minacciato la titolare. Datosi alla fuga l'uomo è stato poi fermato ed identificato dagli agenti del commissariato Castro Pretorio. Arrestato, dovrà rispondere delle accuse di rapina aggravata e ricettazione. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Colombo, il sottopasso Malafede si avvicina: la partenza del cantiere nel 2018

    • Cronaca

      Mafia Capitale, i pm chiedono 28 anni per Carminati e 26 per Buzzi: l'ex Nar esulta

    • Politica

      Centocinquanta milioni per la Sapienza: in arrivo nuove residenze, biblioteche e servizi

    • Politica

      Roma Tpl, il Durc adesso è ok. Ora i lavoratori aspettano due stipendi

    I più letti della settimana

    • Castro Pretorio, 20enne trascinata dietro ai cassonetti e violentata da due uomini

    • Scontro tra 2 tram in via Labicana: ferito lievemente un conducente

    • "C'è un uomo con un fucile": scatta l'allarme ma era solo una scopa

    • 25 aprile, tutte le manifestazioni per la Festa della Liberazione

    • Incidente sulla Pontina, carambola tra auto: dopo lo scontro una finisce ribaltata

    • Sale sul tetto di un treno in sosta: 18enne romano muore folgorato

    Torna su
    RomaToday è in caricamento