Rapina a mano armata in una gioielleria, arrestato 38enne

Il malvivente è stato fermato dagli agenti di polizia mentre tentatava di darsi alla fuga. Il tentativo in via Sardegna, al Pinciano

Rapina a mano armato in una gioielleria al Pinciano dove i poliziotti hanno poi arrestato un 38enne romano. Il colpo è stato tentato intorno alle 16:30 di ieri, in un negozio di oggetti preziosi in via Sardegna, a due passi da viale Vittorio Veneto. Con l'arma in pugno il malvivente ha minacciato la titolare. Datosi alla fuga l'uomo è stato poi fermato ed identificato dagli agenti del commissariato Castro Pretorio. Arrestato, dovrà rispondere delle accuse di rapina aggravata e ricettazione. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Roma e Lazio nella morsa di caldo e siccità: "Un dramma per l'agricoltura"

    • Politica

      Elezioni amministrative 2017: al ballottaggio sette comuni in provincia di Roma

    • Cronaca

      Poliziotto ricoverato allo Spallanzani: "E' meningite". Paura tra i colleghi

    • Monteverde

      Centro islamico al posto di storico ristorante: tra "scherzo" e realtà, un cartello apre la polemica

    I più letti della settimana

    • Operazione Babylonia: 23 arresti a Roma. Sequestri ai locali dei vip

    • Operazione Babylonia: da Mizzica al Macao, l'elenco dei locali sequestrati

    • Tufello: prova a stuprare una minorenne, lei reagisce e lo accoltella

    • Incendio a Tor de' Cenci: in fiamme deposito di cassonetti, fumo nero sulla Pontina

    • Incidente sulla Pontina: muore centauro di 53 anni. Un ferito grave

    • Sciopero Roma: lunedì 26 giugno stop di 4 ore

    Torna su
    RomaToday è in caricamento