Rapina a mano armata in una gioielleria, arrestato 38enne

Il malvivente è stato fermato dagli agenti di polizia mentre tentatava di darsi alla fuga. Il tentativo in via Sardegna, al Pinciano

Rapina a mano armato in una gioielleria al Pinciano dove i poliziotti hanno poi arrestato un 38enne romano. Il colpo è stato tentato intorno alle 16:30 di ieri, in un negozio di oggetti preziosi in via Sardegna, a due passi da viale Vittorio Veneto. Con l'arma in pugno il malvivente ha minacciato la titolare. Datosi alla fuga l'uomo è stato poi fermato ed identificato dagli agenti del commissariato Castro Pretorio. Arrestato, dovrà rispondere delle accuse di rapina aggravata e ricettazione. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scontri Liverpool Roma: i due ultras della Roma a processo il 24 maggio

  • Politica

    Referendum Atac: "Lo spostiamo per ampliare le tutele dei cittadini. Nessuno sarà privato di alcun diritto"

  • Cronaca

    Testata al giornalista, Roberto Spada: "Mi vergogno, chiedo scusa a tutti"

  • Cronaca

    Scacco alla banda di Prima Porta: così gestivano lo spaccio di Roma Nord

I più letti della settimana

  • Sciopero, domani stop a 10 linee in periferia

  • 25 aprile: dal Centro a Tor Cervara, ecco le deviazioni degli autobus

  • Mafie: 93 i clan nel Lazio, 11 solo a Tor Bella Monaca. Ecco le piazze di spaccio a Roma

  • Tragedia nel parco: fa jogging e scopre corpo di donna carbonizzato a Tre Fontane

  • 25 aprile a Roma: gli eventi nel giorno della Festa della Liberazione

  • Muore di aneurisma ma per i medici era mal di schiena: chiesta relazione al policlinico Casilino

Torna su
RomaToday è in caricamento