Casetta Mattei: rapinano gioielleria, poi la fuga da film

I ladri sono fuggiti dando fuoco alla strada, dopo averla cosparsa di benzina. Sul posto le Volanti della Polizia, la Scientifica, gli agenti dei commissariati San Paolo ed Esposizione

Sono entrati in una gioielleria forzando una serranda, poi per fuggire hanno appiccato un incendio. E' successo in via della Casetta Mattei, poco dopo le 2:30 di martedì 4 giugno. La banda, dopo essere entrata nell'esercizio commerciale, ha colpito portando via i preziosi esposti nelle vetrine. 

Per assicurarsi la fuga, i malviventi incappucciati hanno cosparso la strada di benzina nei due sensi di marcia e, con un accendino, hanno poi innescato un incendio: due le auto, parcheggiate, danneggiate dalle fiamme.

Sul posto le Volanti della Polizia, la Scientifica, gli agenti del commissariato San Paolo. Le immagini delle telecamere di sorveglianza sono state acquisite. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento