Via Tuscolana: rapina a mano armata da Foot Locker

Il malvivente si è fatto consegnare l'incasso per poi dileguarsi a piedi fra le strade del Tuscolano. Indaga la polizia

Foot Locker di via Tuscolana (foto google)

Rapina a mano armata da Foot Locker. Gli attimi di paura sono stati vissuti ieri mattina allo store di via Tuscolana, zona Don Bosco. A mettere a segno la rapina un uomo armato di pistola. Entrato nell'esercizio commerciale ha minacciato i dipendenti e si è fatto consegnare l'incasso per poi dileguarsi rapidamente nelle strade vicine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rapina Foot Locker via Tuscolana

In particolare la rapina si è consumata intorno alle 13:30. Entrato da Foot Locker il rapinatore, un italiano secondo quanto riferito dai testimoni alle forze dell'ordine, si è fatto consegnare circa 500 euro per poi far perdere le proprie tracce fra le strade del Tuscolano. Allertate le forze dell'ordine sul caso indagano gli agenti del commissariato Tuscolano. A parte la paura nessuno è rimasto ferito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento