Conosce donna in chat e la invita a casa, ma è un rapinatore armato di coltello

Dopo aver minacciato la vittima il malvivente ha rubato l'auto del padre ma è stato poi rintracciato e fermato dai carabinieri

Immagine di repertorio

Una sabato sera romantico, in casa sua con una donna conosciuta in chat. A rovinare il programma di un 30enne la vera identità della ragazza abbordata virtualmente, in realtà un rapinatore armato di coltello con precedenti. Una seratina che ha visto la vittima essere minacciata e rapinata di denaro e di un'auto. I fatti, riportati dal Messaggero ed Il Tempo, e confermati dai carabinieri, hanno preso corpo la notte di sabato scorso nella zona de La Rustica. 

Secondo quanto si apprende il 30enne che vive nella zona della periferia nord est della Capitale, aveva conosciuto una ragazza in una chat di incontri. Da qui la richiesta d'incontro, nella sua casa de La Rustica. La "ragazza" bussa alla porta, ma invece che quella conosciuta sul web è un ragazzo, con in pugno un coltello, che riesce ad entrare nell'appartamento della vittima e lo minaccia. 

Con il coltello in mano il rapinatore, un 29enne già conosciuto alle forze dell'ordine, minaccia la vittima per farsi consegnare del denaro. Lo stesso ha però 10 euro che consegna al malvivente. Nel volgere di breve arriva in aiuto del ragazzo il padre, allarmato dal trambusto proveniente dalla casa vicina dove vive il figlio. 

L'intervento del padre non è però di grande aiuto di fronte ad un rapinatore armato di coltello, con lo stesso che non pago dei 10 euro gli ruba le chiavi di una Fiat Punto per poi fuggire a bordo dell'utilitaria italiana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Padre e figlio allertano quindi il 112 con l'intervento dei Carabinieri del Nucleo Radiombobile di Roma che individuano poco dopo la Fiat Punto ed il rapinatore fermi in un'area di servizio della via Collatina. Bloccato dai carabinieri non senza difficoltà, il 28enne, trovato con ancora il coltello usato per la rapina, è stato quindi arrestato con le accuse di rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, 2697 casi nel Lazio. A Roma 26 nuovi positivi: "Massima attenzione sul cluster del San Raffaele"

Torna su
RomaToday è in caricamento