"Sto inguaiato", rapinatore scrive sms al complice e lo fa arrestare

I due hanno messo a segno tre rapine ad altrettante farmacie in viale Ippocrate e nella zona del Tiburtino. Il secondo ladro trovato in un night club nonostante dovesse essere agli arresti domiciliari

La pistola usata per la rapina in viale Ippocrate

Tradito da un sms: "Sto inguaiato". A trovarlo sul telefono cellulare di un rapinatore appena arrestato gli agenti di polizia. Un 'messaggio galeotto', costato le manette anche al destinatario, un 41enne romano, colpevole di una terza rapina messa a segno al Nomentano. Le indagini degli agenti del commissariato Porta Pia, diretto dalla dottoressa Stefania D’Andrea, sono partite da due rapine portate a termine, nello stesso giorno di inizio febbraio ed a distanza di pochi minuti, in danno di due farmacie al Tiburtino.

PRIMO RAPINATORE - Grazie agli elementi acquisiti, gli agenti  sono riusciti a risalire ad un 41enne romano, che dopo alcuni giorni di appostamenti è stato rintracciato e  sottoposto a fermo di indiziato di delitto. Dopo averlo condotto in ufficio gli agenti, alla ricerca di elementi utili, hanno visionato il suo telefono cellulare,  individuando un sms  inviato quando si è reso conto di essere stato incastrato.

SMS GALEOTTO - Il messaggio "Sto inguaiato", era indirizzato ad un suo amico, già identificato ma non rintracciato, che nella mattina aveva rapinato un istituto bancario di viale Ippocrate minacciando con un coltello l’unico cassiere presente in quel momento, costringendolo ad aprire la cassaforte temporizzata  e portando via un bottino di quasi 22mila euro.

TROVATO IN UN NIGHT CLIB - Una volta conosciuta la sua utenza gli investigatori della Polizia di Stato, attraverso la localizzazione del telefono cellulare, sono riusciti a rintracciarlo all’interno di un night club, dove si era recato sebbene fosse sottoposto al regime degli arresti domiciliari. Italiano di 41 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato quindi bloccato e condotto in ufficio.

COLTELLO E PISTOLA - Nel corso della perquisizione effettuata, è stato trovato in possesso del bottino, del coltello usato per minacciare il bancario e di una pistola, replica della Beretta in uso alle forze dell’ordine, con relativo munizionamento. Entrambi i fermati dovranno rispondere, a vario titolo, di rapina.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • stà barzelletta degli arresti domiciliari,,,,quanti agenti ci vorrebbero per controllare se veramente non escono??? e poi anche dopo un controllo, il momento successivo possono fare quello che vogliono ........in galera in galera devono stare

    • Ho capito,ma pure loro hanno bisogno de spurga er peccato

  • al night?? scusate dove sta la novità di uno agli arresti domiciliari che se ne va in giro??? IN GALERA devono stare loro ed i loro sostenitori.

    • Pure e mign otte dentro al naittese se deveno beve? Caxxo c'entrano loro je sostenevano er caxxo

      • see vabbe si stai a da retta questo mannerebbe bevuto puro er padre eterno! accannasse da legge i fumetti de tecchese willere e se levasse a stelletta da sceriffo

        • Sta impicciato ,io sto a cerca da tempo de riportallo sulla retta via,ma niente nun je sa fa

          • noo e che je fai... a questo, si domani je rimpatriano tutti li rumeni, je pia un coccolone, nun sa piu co chi piassela. je pierebbe a male come a zenigata senza lupen o come all'ispettore ginko senza diabbolikke!

            • Sa pia pia ... Sapiandercu.looooo Hahahahahahahahahahahhaahahahahhahahah

  • Ma sto cretino l ha fatto beve

Notizie di oggi

  • Politica

    Soldi ai rom per lasciare il River: dal rimpatrio al rimborso per chi li ospita, ecco come potranno spenderli

  • Castelverde

    VIDEO | Ponte Osa chiuso, esplode la rabbia. I residenti si calano nel fiume, traffico in tilt

  • Talenti

    Le bande criminali fanno tremare Talenti: "Qui è emergenza sicurezza"

  • Cronaca

    San Giovanni: saccheggiato negozio Apple, rubati Ipad e smartphone

I più letti della settimana

  • Natale di Roma 2018: eventi, mostre e musei aperti per il 21 e 22 aprile

  • Sale sul tetto del palazzo e minaccia il suicidio: 25enne salvato dalla polizia

  • Ariccia: chiama l'amica e si getta dal ponte Monumentale, morta 29enne

  • Prende il sole nuda in spiaggia: denunciata una giovane

  • Tragedia nel parco: fa jogging e scopre corpo di donna carbonizzato a Tre Fontane

  • Week end a Roma: gli eventi di sabato 21 e domenica 22 aprile

Torna su
RomaToday è in caricamento