Armati di pistola rapinano 22mila euro dal distributore di benzina

Le prolungate indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Rieti, hanno consentito di raccogliere gravi e determinanti indizi a carico di due malviventi

Armati di pistola, in due occasioni hanno rapinato il distributore di carburanti D'Amico di via Milano di Fiano Romano. Agendo con il medesimo modus operandi, con volto travisato e dopo aver minacciato con la pistola il gestore due ladri si sono fatti consegnare l'incasso del giorno, corrispondente a 11.450 euro la prima volta e a 11.200 euro la seconda, per poi fuggire a bordo di un'auto, facendo perdere le proprie tracce.

Le prolungate indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Rieti, hanno consentito di raccogliere gravi e determinanti indizi a carico dei due malviventi, ritenuti responsabili di due rapine a mano armata consumate rispettivamente il 2 ottobre e il 28 novembre dello scorso anno. 

Il video della rapina nel distributore di benzina

I Carabinieri della Stazione di Fiano Romano hanno così arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Rieti, un 55enne e un 39enne, entrambi italiani e residenti in Castelnuovo di Porto per rapina aggravata. I due sono stati condotti presso il carcere di Rieti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento