Paura nel locale della movida: picchia e rapina titolare, poi distrugge gli arredi

Il 23enne è stato fermato poco dopo la polizia con indosso ancora il denaro appena rubato

Immagine di repertorio

Paura a San Lorenzo dove un 23enne, dopo essere entrato all’interno di un locale in via dei Sabelli, ha aggredito e derubato il proprietario, rompendo anche alcuni suppellettili. E' accaduto mercoledì 5 febbraio. 

I poliziotti del Reparto Volanti, giunti immediatamente sul posto, hanno fermato il malvivente ancora nelle vicinanze, trovandogli nella tasca dei pantaloni 130 euro asportati dalla cassa del locale.

Il rapinatore, a seguito degli accertamenti dattiloscopici, è risultato irregolare sul territorio Nazionale e destinatario di un ordine di esecuzione emesso dal Tribunale di Padova, dovendo lo straniero scontare 3 anni e 3 mesi di reclusione.

Al termine degli accertamenti il 23enne, identificato in un cittadino nordafricano, è stato accompagnato presso gli uffici di Polizia e arrestato per rapina aggravata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Sparito da sei mesi viene trovato mummificato nel vano areazione dell'ospedale

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

Torna su
RomaToday è in caricamento