Paura al Conad: rapinatori armati di pistola in fuga col bottino

Il colpo messo a segno lo scorso 9 settembre al supermercato della via del Mare di Pavona, ai Castelli Romani

Il Conad di via del Mare a Pavona (foto Google)

Attimi di paura al supermercato Conad di Pavona quando due banditi armati di pistola hanno fatto irruzione nei locali. La rapina si è consumata poco dopo le 11:00 dello scorso mercoledì 9 settembre quando i due sono arrivati con il volto semitravisato e le armi in pugno nell'esercizio commerciale posto al civico 1 della via del Mare, nella frazione del Comune di Albano Laziale, ai Castelli Romani.

FUGA COL BOTTINO - Dei minuti interminabili con i due rapinatori che si sono fatti consegnare il denaro contenuto nelle casse del Conad per poi darsi rapidamente alla fuga in direzione di via Appia. Ancora da accertare l'entitià del 'bottino', nessuno è rimasto ferito. Allertata la centrale operativa del 113 sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato di Albano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RICERCA DEI RAPINATORI - Ascoltati i testimoni gli investigatori hanno acquisito le immagini delle videocamere di sorveglianza del supermercato. I due rapinatori sono attivamente ricercati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

Torna su
RomaToday è in caricamento