Si finge cliente e con una pistola giocattolo rapina un minimarket

In manette un uomo di di 32 anni. Alcuni testimoni lo hanno visto sostare davanti al minimarket per circa 20 minuti per poi farvi rientro

Armato di pistola giocattolo ha tentato di rapinare un minimarket. E' accaduto ieri sera intorno alle 21.30 quando un romeno di 32 anni, dopo essere entrato all’interno di un negozio di via Rocca Cencia, ha acquistato una birra e si è allontanato.

Alcuni testimoni lo hanno visto sostare  davanti al minimarket per circa 20 minuti per poi farvi rientro. Con in mano un telefono cellulare ha effettuato una chiamata e si è avvicinato alle casse, ha estratto una pistola, risultata poi una fedele riproduzione in uso alle Forze di Polizia, priva di tappo rosso, e l’ha puntata contro un dipendente intimandogli di consegnargli il denaro che aveva in cassa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è giunta immediatamente una pattuglia della Polizia di Stato del commissariato Casilino, diretto da Michele Peloso e una del Reparto Volanti, diretto da Giuseppe Sangiovanni. Il malvivente, bloccato, è stato identificato: accompagnato negli uffici di Polizia, è stato arrestato per tentata rapina aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento