Bucano condominio ed entrano in banca: colpo da 72mila euro al Nuovo Salario

I due rapinatori si sono fatti trovare dentro la banca di piazza Vimercati armati di pistola. Poi la fuga, con i carabinieri che sono riusciti a recuperare circa 40mila euro dopo un inseguimento terminato con un loro incidente

I carabinieri davanti alla Bnl di piazza Vimercati subito dopo la rapina

Banda del buco in azione al Nuovo Salario dove questa mattina due rapinatori si sono fatti trovare all'interno della Bnl di piazza Ottaviano Vimercati dopo aver praticato un foro nel condominio adiacente all'istituto di credito che fa angolo con via Franco Prina. Armati di pistola i malviventi hanno atteso l'apertura dell'istituto bancario sorprendendo direttore ed impiegati all'apertura delle 8:30.

PAURA ALLA BNL - Alla Bnl della 'piazzetta' adiacente a via Monte Cervialto si sono vissuti degli attimi di grande paura con i due rapinatori, armati e con i volti travisati dai passamontagna che si sono fatti consegnare il denaro dai dipendenti sotto minaccia delle armi. Un colpo grosso con i malviventi poi riusciti a darsi alla fuga con circa 72mila euro dileguandosi dallo stesso buco dal quale sono entrati. 

PARTE DEL BOTTINO RECUPERATO - Immediatamente è scattata l'allerta al numero unico delle emergenze 112 con i carabinieri della Compagnia Montesacro arrivati alla Bnl. Diramata la nota di ricerca di uno scooter Sh della Honda bianco, con il quale i due rapinatori si sono allontanti dopo la rapina, i malviventi sono stati intercettati dai militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia Montesacro, che sono riusciti a recuperare parte del bottino, circa 42.500 euro che i due hanno gettato durante la fuga. Una corsa che è poi proseguita pericolosamente con lo scooter a sfrecciare fra le auto ferme nel traffico. Delle manovre spericolate con i banditi che sono riusciti a dileguarsi favoriti da un incidente accorso alla 'gazzella' dei carabinieri costretta poi a fermarsi. 

APPRENSIONE AL MERCATO - Ascoltati i testimoni questi hanno riferito agli investigatori che i due rapinatori parlavano con accento romano. Gli oltre 40mila euro recuperati dai carabinieri diretti dal capitanto Nico Blanco sono poi stati restituiti al direttore della Bnl di piazza Vimercati. Nel corso della rapina, a parte la paura, nessuno è rimasto ferito. A rendere particolarmente pericolosa la situazione la vicinanza del mercato quotidiano all'aperto di piazza Vimercati, pieno di persone nonostante l'orario mattutino. "Non ci siamo accorti quasi di nulla - racconta un commerciante -. Abbiamo visto una marea di carabinieri e poi abbiamo capito che era successo qualcosa alla Bnl". Preoccupazione espressa anche da una residente della stesa piazza Vimercati: "Possibile che hanno fatto un buco e nessuno si è accorto di nulla? - si domanda -. Eppure devono aver fatto rumore. C'è tanta paura in giro, se solo penso che me li potevo trovare davanti armati di pistola mi vengono i brividi".  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Ma il muro era di cartone?

  • Non ho capito come abbiano potuto recuperare 'una parte' del bottino ma farsi scappare i malviventi: si sono persi i soldi per strada?!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Niente negri, solo italiani": residenti fermano assegnazione a San Basilio

  • Cronaca

    Arancia meccanica a Cipro: distruggono profumeria e picchiano il proprietario

  • Incidenti stradali

    Incidente sul lungotevere della Vittoria: si scontrano auto e moto, un morto

  • Cronaca

    Lo spazzatour di Raggi e Muraro a Tor Pignattara a caccia di sporcaccioni

I più letti della settimana

  • Incidente a Centro Giano: morto 23enne, giovane allenatore di pallanuoto

  • Incidente a Porta Portese: morta Alisa, 18enne finita sotto un camion con il suo scooter

  • Incidente a Porta Portese, scontro scooter-autocarro: morta una 18enne

  • Acilia piange Alessandro, l'allenatore di pallanuoto morto in un incidente a Centro Giano

  • Rapina a mano armata al Lidl: tengono in ostaggio vigilante e fuggono col bottino

  • Stazione San Pietro, borseggia donna alla fermata: arrestato campione del mondo di boxe

Torna su
RomaToday è in caricamento