Rapina banca a Vigna Clara e si nasconde in un agriturismo, scovato dopo 3 mesi

L'uomo è stato rintracciato dagli agenti di polizia ad Ardea, dove è stata trovata anche la Smart usata per il colpo all'istituto di credito di Roma nord

Immagine di repertorio

Ad incastrarlo sono state l'auto che ha usato per la rapina ed il 'bottino', trovato nella stanza dell'agriturismo dove aveva trovato rifugio. Ad essere arrestato un 25enne romano, ricercato da tre mesi dopo aver rapinato una banca nella zona di Vigna Clara. Accortosi di essere stato "individuato" il giovane si è nascosto sul litorale di Ardea, sino a ieri, quando gli agenti di polizia del commissariato Ponte Milvio, diretto dal dottor Filiberto Mastrapasqua, lo hanno rintracciato ed arrestato. 

LA RAPINA A VIGNA CLARA - La rapina risale alla fine dello scorso mese di ottobre quando il 25enne entrò in un istituto di credito nella zona di Roma nord e, sotto la minaccia di un taglierino, costrinse  la cassiera a consegnarli 4 mila euro. All’esterno lo aspettava un complice alla guida di una Smart con la quale fecero poi perdere le loro tracce. 

SPARITO DALLA CIRCOLAZIONE - Le indagini hanno permesso fin dai primi momenti di sospettare sul 25enne, già noto alle forze dell’ordine; il ragazzo però, evidentemente aveva capito di essere finito nel mirino degli agenti ed ha pensato di "sparire per un po’ di tempo". Le ricerche sono terminate ieri, quando il giovane è stato fermato in un agriturismo dagli agenti dei commissariati Anzio e Spinaceto insieme ai colleghi di Ponte Milvio.

SMART E BOTTINO - Gli investigatori, nella camera che il ricercato divideva con una sua coetanea, hanno trovato, praticamente intatto, il bottino della rapina; parcheggiata lì vicino c’era anche la Smart usata per fuggire dopo la rapina.

CACCIA AL COMPLICE - Gli elementi raccolti durante la perquisizione hanno permesso ai poliziotti di applicare al 25enne il fermo di polizia giudiziaria e, al termine della giornata, lo hanno accompagnato presso il carcere di Velletri. Proseguono le indagini per stabilire chi era alla guida della Smart il giorno della rapina.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Va al bar e non timbra il cartellino: licenziata dipendente comunale. Il legale: "Stava male"

    • Economia

      Tiburtina, Tibus lancia la sua sfida: "Ecco come rivoluzioneremo l'area della stazione"

    • Incidenti stradali

      Ostiense: investito in via Laodicea, grave bambino di 7 anni

    • Monteverde

      Municipio 12, trema il Consiglio: il presidente Di Camillo perde la maggioranza  

    I più letti della settimana

    • Metro B: il "boato" poi la polvere, panico alla stazione Castro Pretorio

    • Trump a Roma, strade chiuse anche ai pedoni. Deviati bus e tram

    • Temporale a Roma: nubifragio con tuoni e fulmini. Allagamenti e disagi in città

    • Incidente sulla via Nomentana: auto fuori strada, morti due ragazzi

    • Investita da taxi alla fermata del bus: morta 16enne

    • Trump a Roma: città blindata, 'zone rosse' al Vaticano e Quirinale

    Torna su
    RomaToday è in caricamento