Marranella: minacciano ragazzo con un'ascia e lo rapinano, arrestati

Vittima un 22enne che passeggiava su via dell'Acqua Bullicante. I rapinatori sono poi stati bloccati dai Carabinieri

Armati di un’ascia, lo hanno minacciato per farsi consegnare il portafogli e il telefono cellulare. È accaduto stanotte in via dell'Acqua Bullicante, nella zona della Marranella. Vittima un cittadino del Bangladesh di 22 anni che camminava in strada.

L’immediato allarme dato al 112 dalla vittima ha consentito ai Carabinieri della Stazione Roma Centocelle di rintracciare e arrestare i responsabili pochi istanti dopo essersi allontanati dal luogo dove avevano messo a segno il colpo.

Si tratta di due uomini del Bangladesh di 27 e 29 anni, entrambi con precedenti e nella Capitale senza fissa dimora, che sono stati arrestati con l’accusa di rapina aggravata in concorso.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita alla vittima, mentre i rapinatori sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

Torna su
RomaToday è in caricamento