Rapina da Alice Pizza: banditi minacciano dipendenti e fuggono con 15mila euro

Il colpo messo a segno domenica sera nell'esercizio commerciale di viale Tito Labieno. Indaga la polizia

Via Tito Labieno 2 (foto google)

Paura da Alice Pizza dove è stata consumata una rapina. A gelare il sangue dei dipendenti e dei clienti presenti nella pizzeria di Cinecittà due banditi armati di pistola.

I due rapinatori si sono materializzati nell'esercizio commerciale che si trova al civico 2 di viale Tito Labieno intorno alle 22:30 di domenica 12 gennaio. Con i volti travisati ed armati di pistola la coppia di rapinatori ha minacciato i presenti facendosi poi aprire la cassaforte. 

Rapinato l'incasso settimanale della pizzeria, circa 15mila euro, i due malviventi si sono quindi dati alla fuga. Allertata la polizia sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato Tuscolano di polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ascoltati i testimoni, scossi ma illesi, i poliziotti hanno cominciato le ricerche per identificare i due rapinatori. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

Torna su
RomaToday è in caricamento