Rapina da Alice Pizza: banditi minacciano dipendenti e fuggono con 15mila euro

Il colpo messo a segno domenica sera nell'esercizio commerciale di viale Tito Labieno. Indaga la polizia

Via Tito Labieno 2 (foto google)

Paura da Alice Pizza dove è stata consumata una rapina. A gelare il sangue dei dipendenti e dei clienti presenti nella pizzeria di Cinecittà due banditi armati di pistola.

I due rapinatori si sono materializzati nell'esercizio commerciale che si trova al civico 2 di viale Tito Labieno intorno alle 22:30 di domenica 12 gennaio. Con i volti travisati ed armati di pistola la coppia di rapinatori ha minacciato i presenti facendosi poi aprire la cassaforte. 

Rapinato l'incasso settimanale della pizzeria, circa 15mila euro, i due malviventi si sono quindi dati alla fuga. Allertata la polizia sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato Tuscolano di polizia.

Ascoltati i testimoni, scossi ma illesi, i poliziotti hanno cominciato le ricerche per identificare i due rapinatori. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico, a Roma vietati tutti i diesel anche mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio

  • Blocco auto, a Roma martedì diesel vietati fino agli Euro 6: tutte le informazioni

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento