Rapinato ai tornelli della metro reagisce ma viene aggredito, ladro fermato dalle guardie giurate

Il furto all'uscita della stazione Termini. Il malvivente è stato poi arrestato dalle forze dell'ordine

Immagine di repertorio

Ha reagito al furto ma è stato aggredito dal rapinatore. È accaduto intorno alle 20:00 di domenica 3 marzo quando un passeggero è stato derubato del telefono cellulare da un malvivente alla stazione Termini della linea A della metropolitana. Accortasi di quanto accaduto la vittima è corsa dietro al bandito che, invece di desistere dai propri intenti, ha aggredito il rapinato. Provvidenziale l'intervento delle Guardie Particolari Giurate (GPG) Italpol in servizio alla stazione metropolitana che hanno poi fermato il ladro non senza difficoltà. 

Aggredito dal malvivente ai tornelli di uscita della stazione della metro, in aiuto del passeggero sono intervenuti i vigilantes in servizio a Termini. Aggredite anche le GPG queste hanno faticato non poco per far desistere il malvivente dai propri intenti ruscendo poi a fermarlo. 

Bloccato il rapinatore, alla metro Termini sono quindi intervenute le forze dell'ordine. Restituito il cellulare alla vittima il rapinatore, identificato in un cittadino extracomunitario di 30 anni, è stato poi arrestato e messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • Maratona via Pacis a Roma, domenica 22 settembre strade chiuse in centro. Deviate 60 linee bus

Torna su
RomaToday è in caricamento