Ponte Duca d'Aosta, in tre picchiano e rapinano ragazzo

I tre aggressori sono stati arrestati. Un'altra rapina, nel week end, è andata in scena nella zona di Porta Maggiore dove in manette è finito un 47enne

Immagine di repertorio

Rapine e furti nella Capitale nell'ultimo fine settimana. Il primo nella zona di Porta Maggiore, dove gli equipaggi del Reparto Volanti e del commissariato di zona, intervenuti per quella che sembrava una lite, hanno arrestato un marocchino di 47 anni che, con un coltello, aveva ferito lievemente un coetaneo per derubarlo del  portafoglio.

AGGRESSIONE E RAPINA - Sul ponte Duca D'Aosta, invece, tre egiziani sono finiti in manette per aver picchiato e rapinato del cellulare un ragazzo romeno. In questo caso ad operare sono stati gli agenti dei commissariati Villa Glori e Salario.

FURTO D'AUTO - Furto, invece, è il reato di cui dovranno rispondere, in relazione a due diversi episodi, un marocchino di 43 anni ed un algerino di 36.

Il primo è stato sorpreso dagli agenti del commissariato Colombo mentre rubava all’interno di un'auto parcheggiata mentre l’altro è stato fermato da una pattuglia del commissariato Esquilino dopo aver rubato la borsa ad una coppia di turisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

Torna su
RomaToday è in caricamento