Ponte Duca d'Aosta, in tre picchiano e rapinano ragazzo

I tre aggressori sono stati arrestati. Un'altra rapina, nel week end, è andata in scena nella zona di Porta Maggiore dove in manette è finito un 47enne

Immagine di repertorio

Rapine e furti nella Capitale nell'ultimo fine settimana. Il primo nella zona di Porta Maggiore, dove gli equipaggi del Reparto Volanti e del commissariato di zona, intervenuti per quella che sembrava una lite, hanno arrestato un marocchino di 47 anni che, con un coltello, aveva ferito lievemente un coetaneo per derubarlo del  portafoglio.

AGGRESSIONE E RAPINA - Sul ponte Duca D'Aosta, invece, tre egiziani sono finiti in manette per aver picchiato e rapinato del cellulare un ragazzo romeno. In questo caso ad operare sono stati gli agenti dei commissariati Villa Glori e Salario.

FURTO D'AUTO - Furto, invece, è il reato di cui dovranno rispondere, in relazione a due diversi episodi, un marocchino di 43 anni ed un algerino di 36.

Il primo è stato sorpreso dagli agenti del commissariato Colombo mentre rubava all’interno di un'auto parcheggiata mentre l’altro è stato fermato da una pattuglia del commissariato Esquilino dopo aver rubato la borsa ad una coppia di turisti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento