Picchiato e rapinato sotto la minaccia di un coltello, 31enne finisce in ospedale

Il giovane preso di mira da due malviventi in piazza Santa Maria in Trastevere

Accerchiato, picchiato e rapinato sotto la minaccia di un coltello. Ad essere costretto alle cure dell'ospedale un ragazzo belga di 31 anni, aggredito da due persone nella notte a Trastevere. 

La chiamata alle forze dell'ordine intorno all'1:30 da piazza Santa Maria in Trastevere. Arrivati sul posto gli agenti di polizia hanno trovato il 31enne ferito. Ascoltato, questi ha riferito di essere stato accerchiato da due uomini, "entrambi africani". Poi l'aggressione a calci e pugni sotto la minaccia di un coltello e la rapina del borsello contenente denaro e carte di credito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Affidato alle cure dell'ambulanza del 118 il 31enne è stato quindi trasportato all'ospedale Fatebenefratelli in codice giallo. Sul caso indaga la polizia di Stato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento