Picchiano e rapinano una 16enne sul bus, in manette due minorenni

Le violenze avvennero su un pullman Cotral in transito sulla via Pontina lo scorso 21 giugno

I carabinieri alla baraccopoli di Castel Romano

Un pugno al volto davanti alla madre, poi la rapina e la fuga dal bus Cotral. Era lo scorso 21 giugno quando una 16enne che viaggiava su un pullman sulla via Pontina venne aggredita e derubata del telefono cellulare. A distanza di poco più di un mese, al termine di una complessa attività d’indagine, i Carabinieri della Stazione Roma Tor de’ Cenci hanno arrestato, in esecuzione di misura cautelare di collocamento in comunità, due minorenni, un 15enne ed un 16enne, nati in Italia, con precedenti, entrambi domiciliati presso la baraccopoli di Castel Romano, colpevoli di aver commesso la rapina ai danni di una 16enne che viaggiava sull’autobus Cotral in direzione Roma.

Rapina sul bus Cotral a Castel Romano 

I due indagati, nell’occasione, si trovavano a bordo dell’autobus quando, giunti all’altezza della fermata presente in prossimità del campo di Spinaceto, nel momento in cui si aprirono le porte, colpirono al volto la ragazza che era seduta in compagnia della madre, asportandole il telefono cellulare e fuggendo poi in direzione del campo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rapinatori scovati nella baraccopoli di Castel Romano 

I Carabinieri della Stazione Roma Tor de’ Cenci sono riusciti, al termine di capillari accertamenti, ad individuare i due responsabili che sono stati poi riconosciuti anche dalla vittima e dalla madre quali responsabili della rapina. Gli arrestati sono stati collocati in una comunità della Capitale. Le indagini dei Carabinieri proseguono al fine di accertare la loro eventuale responsabilità nella commissione di analoghi reati compiuti in zona.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

Torna su
RomaToday è in caricamento