Ramo si stacca da albero e colpisce famiglia: sette feriti. Fra loro due bimbi

Il crollo sulla banchina del fiume durante la manifestazione Notti sul Tevere

Il ramo caduto sulla banchina del Tevere

Tragedia sfiorata a Roma dove una famiglia è stata colpita da un ramo mentre si trovava seduta ad un tavolo durante la manifestazione "Notti sul Tevere". Sette i feriti, una famiglia composta da padre, madre, due figli (una bimba di 2 anni ed un neonato di tre mesi) ed un'amica. Oltre a loro un'altra coppia, seduta al tavolo vicino. I fatti intorno alle 22:40 di mercoledì 3 luglio. 

Il grosso ramo si è spezzato ed è precipitato sulla banchina del Tevere dopo essersi staccato da un albero che si trova sul lungotevere, altezza piazza Trilussa a Trastevere. Sotto la banchina di ponte Sisto, fra le centinaia di persone che si trovavano all'evento "Notti sul Tevere" è quindi crollato sui tavoli, investendo la famiglia e ferendo l'altra coppia, che si è gettata in terra per evitare di essere colpita.

Sette i feriti come detto, il padre 34enne, colpito alla gamba ha poi rifiutato il trasporto in ospedale per stare con i figli piccoli e poi refertato al Santo Spirito, un bimbo ed una bimba, trasportati all'ospedale Bambino Gesù in codice verde e codice giallo. Stesso nosocomio dove sono state medicate la mamma, una 30enne ferita alla testa, e l'amica di 24 anni, anche lei refertata in codice giallo all'ospedale della vicina Isola Tiberina. 

Trasportata all'ospedale Santo Spirito anche la coppia che si trovava al tavolo vicino, un uomo ed una donna di 43 e 41 anni, refertati in codice verde. 

Sul posto oltre alle ambulanze del 118, i vigili del fuoco, gli agenti del Commissariato Trastevere e quelli dei Gruppo Trevi della Polizia Locale di Roma Capitale. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento