Castel Gandolfo: soccorritori cercano nel lago un 31enne scomparso

I vigili del fuoco stanno scandagliando lo specchio d'acqua dove è stata trovata l'auto di un giovane scomparso da Ciampino

Immagine di repertorio

Vanno avanti dallo scorso sabato 20 aprile le ricerche nel lago di Castel Gandolfo di un ragazzo di 31 anni scomparso da Ciampino, la cui macchina è stata trovata su una delle sponde dello specchio d'acqua del Comune dei Castelli Romani. Sono passati 3 giorni da quando gli agenti del Commissariato di Albano hanno trovato una Renault Clio in via Spiaggia del Lago. Nella vettura, utilizzata dal ragazzo i cui genitori avevano denunciato la scomparsa ai carabinieri il giorno prima, anche i documenti del giovane.. 

I soccorritori sospettano che il giovane possa essersi gettato nelle acque del lago. Portate avanti dal Nucleo Sommozzatori dei vigili del fuoco di Roma, anche con l'ausilio di un elicottero, le ricerche iniziate intorno alle 11:00 di sabato 20 aprile proseguono. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Amministrative 2019, si vota il 26 maggio: tutto sui principali comuni della provincia di Roma

  • Cronaca

    Stuprata dal branco, il Questore di Roma revoca licenza al Factory Club

  • Sport

    "Che te ridi regazzì? So felice, ho la maglia della Roma": la commovente lettera di De Rossi

  • Cronaca

    Trigoria: abusi su baby calciatori, le molestie in auto fuori dal centro sportivo

I più letti della settimana

  • Lo sciacallo della Tiburtina incastrato da un tatuaggio: "Ora perderò il posto di lavoro?"

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Fridays for Future e comizi elettorali: domani strade chiuse e bus deviati

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

  • "Ti amo. Ti sto raggiungendo": fidanzata muore per tumore, lui si toglie la vita un mese dopo

Torna su
RomaToday è in caricamento