Precipita dal terzo piano di un palazzo: grave un 19enne

La segnalazione ai soccorritori da parte di un automobilista che stava parcheggiando la propria vettura. Il giovane è stato trasportato d'urgenza all'ospedale San Camillo

Immagine di repertorio

Choc a Roma dove un ragazzo di 19 anni è rimasto gravemente ferito dopo essere precipitato nel vuoto dal terzo piano di una palazzina. È accaduto intorno alle 10:00 di giovedì 24 gennaio nella periferia sud ovest della Capitale. A vedere il giovane cadere un automobilista che aveva appena parcheggiato la propria vettura nella via dove si è verificato l'incidente.

Caduto sulla sede stradale da un'altezza di circa 10 metri, immediata è stata l'allerta ai soccorritori. Arrivata sul posto l'ambulanza del 118 ha trovato il giovane privo di coscienza, con delle gravi ferite alla testa. Il ragazzo è stato quindi trasportato d'urgenza all'ospedale San Camillo e poi trasferito al Sant'Eugenio dove si trova ora in prognosi riservata. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia del commissariato di zona. Svolti accertamenti da parte dei poliziotti resta da comprendere se il 19enne sia caduto in conseguenza di un incidente o se si sia gettato volontariamente dal balcone della propria abitazione.

Ascoltati i genitori del giovane al momento gli investigatori non escludono nessuna ipotesi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento