Accende sigaretta dopo rifornimento Gpl e viene avvolta dalle fiamme, grave una 29enne

L'incendio è divampato mentre la vettura transitava in via Fatebenefratelli, a Genzano di Roma

Immagine di repertorio

Avvolta dalle fiamme nell'abitacolo dell'auto dopo essersi accesa una sigaretta. A rimanere gravemente ustionata una ragazza italiana di 29 anni. L'incendio dopo che la giovane aveva fatto rifornimento di Gpl ad un distributore poco distante. Poi la fiammata, con la 29enne trasportata in codice rosso. È accaduto sabato 9 febbraio a Genzano di Roma, Comune dei Castelli Romani. 

L'intervento dei soccorritori è stato effettuato poco dopo le 12:00 di ieri mentre l'utilitaria condotta dalla ragazza transitava su via Fatebenefratelli. Poi la fuga di gas e la fiammata con la conducente dell'auto terminata fuori strada. Intervenuti sul posto i vigili del fuoco hanno estinto le fiamme ed affidato la giovane alle cure dell'ambulanza del 118 che l'ha trasportata d'urgenza all'ospedale Sant'Eugenio.

A cercare di ricostruire l'accaduto sono gli agenti di polizia del commissariato di Genzano. Secondo i primi riscontri sembrerebbe che l'auto avessae installati due attacchi al serbatoio Gpl, uno attivo e l'altro in disuso. Fra le ipotesi quella che il rifornimento possa essere stato effettuato nel serbatoio non funzionante che avrebbe determinato una fuoriuscita di Gpl, con successiva saturazione dell'abitacolo dell'auto, che avrebbe poi preso fuoco una volta accesa la sigaretta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento