Termini: approfitta della calca e palpeggia ragazza sulla metro

Il molestatore è stato fermato da una Guardia Giurata Particolare ed affidato alle forze dell'ordine

Immagine di repertorio

Violenza sessuale sulla banchina della metro dove un uomo è stato bloccato dopo aver palpeggiato una ragazza. E' accaduto intorno alle 10:30 di lunedì 3 giugno alla fermata Termini, direzione Battistini

In particolare sono state le Guardie Giurate Particolari in servizio a Termini a notare l'uomo che si aggirava con fare sospetto accanto una giovane in attesa della metro che proveniva dalla stazione Anagnina. Arrivato il treno in stazione, una volta scesi i passeggeri dal vagone l'uomo si è quindi messo dietro la ragazza e, coprendosi le mani con il borsello che portava con se, ha cominciato a palpeggiarla. 

Accortasi della violenza la ragazza ha quindi cominciato ad urlare mentre uno dei vigilantes Italpol in servizio a Termini è intervenuto riuscendo a bloccare il molestatore prima che riuscisse ad allontanarsi. 

Affidato alle forze dell'ordine, l'uomo è stato messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento