San Paolo: ragazza precipita dal sesto piano, morta una 14enne

La tragedia mentre i genitori dell'adolescente stavano dormendo. Accertamenti da parte della polizia

Tragedia domenica mattina nella Capitale dove una ragazza romana di 14 anni è morta dopo essere precipitata dal sesto piano di un palazzo in zona San Paolo, poco distante dall'ospedale CTO. È stato un passante intorno alle 9:30 del 25 novembre a vederla precipitare sul manto stradale, poi la chiamata al 112: "Correte c'è una ragazza a terra". Arrivati in via della Villa di Lucina,  i soccorritori non hanno però potuto far nulla per la teenager, se non constatarne il decesso. 

Allertata la polizia sul posto sono intervenuti anche gli agenti del commissariato Esposizione e Colombo di polizia. I genitori della ragazzina non si sono accorti di nulla perché, come hanno spiegato agli agenti intervenuti sul posto dopo la segnalazione di un passante, stavano dormendo. La ragazza, nel momento in cui è precipitata, aveva con sé il telefono cellulare.

Ancora da accertare le cause della tragedia, fra le ipotesi al vaglio quella del gesto volontario ma anche quella della caduta accidentale. Non si escludono però altre ipotesi investigative. La salma è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Disposta l'autopsia. Sul posto anche il magistrato di turno e la polizia scientifica. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento