Molesta una ragazza, in fuga viene fermato dai residenti e rischia il linciaggio

Il 30enne è stato poi fermato dalla polizia ed indagato per "percosse". E' accaduto nella zona del Nomentano

Via Giacomo Pagliari (foto google)

E' stato messo in fuga dalle urla di una ragazza per poi essere bloccato dai residenti. A rischiare il linciaggio un 30enne nigeriano, accusato di aver provato a molestare e palpeggiare una donna. I fatti sono accaduto intorno alle 15:00 di domenica 5 agosto in via Giacomo Pagliari, al Nomentano. Messo in fuga dalla possibile vittima l'uomo ha provato a scappare in via Alessandria ma ha trovato sulla sua strada alcuni cittadini che lo hanno bloccato non senza difficoltà prima che riuscisse a far perdere le proprie tracce. Intervenuti sul posto gli agenti di polizia del commissariato Salario lo hanno poi indentificato. Accompagnato neglu uffici di polizia lo stesso è stato indagato per "percosse" in quanto la ragazza non ha ancora sporto denuncia.  
    

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • Maratona via Pacis a Roma, domenica 22 settembre strade chiuse in centro. Deviate 60 linee bus

Torna su
RomaToday è in caricamento