Albano Laziale: ragazza precipita per tre metri e si rompe una gamba

La giovane è caduta in un fossato sottostante che ha attutito la caduta. Sul posto 118 e vigili del fuoco

E' rimasta ferita dopo essere precipitata da un'altezza di circa tre metri. Ad essere costretta alle cure dell'ospedale una ragazza, caduta da un muretto panoramico di via dei Pini ad Albano Laziale e poi precipitata in un fossato che ne ha attutito la caduta. Lo riferiscono i vigili del fuoco.

Ancora da accertare le cause dell'incidente. Sul posto per soccorrere la vittima i sanitari del 118 e due squadre dei vigili del fuoco. Recuperata, la giovane la stessa è stata accompagnata al vicino ospedale San Giuseppe del Comune dei Castelli Romani con una gamba rotta. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento