Raccordo Anulare: al volante senza assicurazione, Porsche confiscata e patente revocata

Dagli accertamenti è risultato che il veicolo era sprovvisto di copertura assicurativa, infrazione già rilevata nello scorso settembre a seguito della quale era stata già applicato il sequestro del mezzo

Porsche Panamera Turbo confiscata e revoca della patente di guida. E' finito nei guai un automobilista fermato durante un servizio di vigilanza stradale, nel fine settimana scorso, sul Grande Raccordo Anulare all'altezza dell'uscita Pontina.

Dagli accertamenti eseguiti è risultato che il veicolo era sprovvisto di copertura assicurativa, infrazione già rilevata nello scorso settembre a seguito della quale era stata già applicata la misura cautelare del sequestro del mezzo. Tuttavia il conducente, non curante del divieto, continuava a circolare.

Condotta che stavolta gli è costata cara. Infatti, a seguito della  recente modifica del Codice della Strada, che prevede la confisca di veicolo già sottoposto a sequestro che circoli abusivamente, gli agenti della Sottosezione di Settebagni si sono recati, l'altra mattina, presso il luogo di custodia comunicato dal contravventore (residenza) per procedere alla confisca della Porsche e alla revoca della patente di guida.

stradalemod-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento